giovedì,21,Gennaio,21

Alici “arriganati” o “scattiate”: la tradizione calabrese in un piatto

informazione pubblicitaria

Il pesce, da sempre, è un valore aggiunto della Calabria, regione che, oltre alle bellezze offerte dalla natura e dalla cultura, può contare su svariate ricette culinarie in grado di soddisfare il palato di chiunque. Tra queste troviamo le alici “arriganati” (chiamate così in provincia di Catanzaro, Reggio Calabria e Crotone), o “scattiate” (denominate in provincia di Cosenza), proprio perché il pesce, quando è in padella, schizza con “l’aiuto” dell’olio.

Un piatto prelibato, consumato soprattutto da maggio a settembre grazie all’aggiunta di origano e peperoncino, in grado di far assaporare la tradizione calabrese nella sua totalità. Il pesce azzurro,infatti, si coniuga alla perfezione con il gusto forte e deciso del peperoncino, intervallato e inebriato dalla delicatezza e dal profumo dell’origano selvatico.

Le alici “arriganati”, seguendo la rispettiva tradizione, sono un piatto tipico anche di alcune regioni del Sud Italia come la Basilicata e la Puglia. Importante nella preparazione di questo piatto è il pane, il quale viene riciclato e usato per dare quel tocco in più alle papille gustative. Le alici, inoltre, possono essere preparate anche con solo limone e prezzemolo, dando vita ad una vera e propria insalata fresca.

informazione pubblicitaria

Dunque, una ricetta buona dal sapore tipicamente estivo che vede protagonista un pesce di grande importanza economica, grazie al suo esiguo prezzo. Inoltre, l’acciuga o alice, rappresenta una fonte di molte proprietà nutrizionali e benefiche. Nonostante la sua piccola dimensione, le alici sono ricche di Omega-3, fondamentali per il rafforzamento del sistema immunitario, per le cellule anti-invecchiamento, per contrastare il colesterolo cattivo e prevenire malattie cardiovascolari oltre all’ipertensione arteriosa. Inoltre, includono anche proteine, vitamine del gruppo B, vitamina E, minerali come potassio, iodio e selenio, notevoli per i muscoli e per combattere lo stress ossidativo

Ingredienti:
Alici
Olio di oliva
peperoncino in polvere
origano
aglio (spicchio)
aceto (spruzzata)

informazione pubblicitaria
informazione pubblicitaria

Covid: muore sacerdote all’ospedale di Cosenza

Altra triste notizie per la Calabria, ancora impegnata come tutto il mondo nella lotta contro il Covid. Nelle scorse...
informazione pubblicitaria

Caso positivo in scuola a Catanzaro, stop didattica per due giorni

A seguito di un caso di positività riguardante un educatore scolastico – con il quale, secondo gli esiti del tracciamento dell’Asp, il...

Migliaia di indagati ed arresti in due anni: la Calabria è un problema Europeo

Sono tanti, terribilmente troppi, gli amministratori pubblici, gli imprenditori e i vari soggetti coinvolti in inchieste giudiziarie, per presunti reati di 'ndrangheta...

Termosifoni spenti, chiusa scuola. Il sindaco attacca mamme e studenti

Niente lezioni, questa mattina, per gli studenti della scuola secondaria di Fagnano Castello, nel Cosentino. Sul sito del Comune,...

La Lega cambia guida in Calabria: Salvini sceglie Saccomanno

La Lega cambia guida in Calabria. Termina il mandato del commissario Cristian Invernizzi, sostituito questa mattina dal leader del partito Matteo Salvini.

Inchiesta “Basso Profilo”, De Magistris: “Tempo galantuomo, io fermato perché indagai Pittelli”

“Il tempo si sta mostrando galantuomo. Negli anni tra il 2005 e il 2007, da pm nell’ambito dell’indagine ‘Poseidone’ sulla depurazione delle...

Calabria da scoprire

Il panettone calabrese di Mastro Vincenzo che ha conquistato il Nord-Italia

"Il panettone artigianale di Vincenzo Pellicorio conquista non solo Milano ma tutto il Nord- Italia. Con grande soddisfazione e fierezza, l’Amministrazione comunale...

La neve in Sila è speciale

*Andiamo in Sila?Solo se mi passi a prendere.Vedo se ho le catene per la macchina.Ok, però fammi sapere.Certo, intanto vedi di trovare...

Né panettone, né pandoro: a Natale preferisco i dolci della mia Calabria

di Matteo Brancati - Non ho mai capito perché la gente si ostina a comprare panettoni e pandori a Natale. Chiariamo, non...

I “turdilli” di Natale mi riportano in Calabria

di Matteo Brancati - Non ho mai detto no ai dolci. È più forte di me. Sono troppo buoni, specialmente quelli del...

In Calabria la scoperta epocale che può cambiare la storia dell’umanità

Nel settembre 2017 è stato ritrovato un fossile di Elephas antiquus dopo una siccità che ha asciugato le rive del lago Cecita,...
informazione pubblicitaria