mercoledì 19 Maggio 21
mercoledì 19 Maggio 21

Coronavirus, positivi in aumento nel Cosentino. Sindaco invita i cittadini a segnalare gli assembramenti

“Dagli accertamenti epidemiologici in corso nel nostro comune, purtroppo, i positivi al test rapido sono in crescita”. Inizia così il post, pubblicato sulla propria pagina Facebook, del sindaco di Acri, Pino Capalbo in merito all’emergenza Coronavirus. I casi sono sempre di più tanto che il primo cittadino non ha usato giri di parole per evitare il peggio.

“Questo dato – si legge ancora – ci restituisce una realtà fatta di una minoranza non trascurabile di soggetti riottosi a comprendere l’importanza del rispetto delle regole: evidentemente non hanno compreso la gravità dell’epidemia. Da un confronto avuto con il Comandante della caserma dei carabinieri e con il Comandante della Polizia Municipale di Acri, abbiamo convenuto ad intensificare i controlli adoperando pesanti sanzioni per chi vìola le norme anti-coronavirus. Si invitano i cittadini a collaborare, segnalando i luoghi dove si manifestano assembramenti. La maggioranza degli acresi ha ben compreso il valore delle limitazioni alla libertà di movimento, che merita rispetto e non può essere messa a rischio da una ristretta minoranza che ignora quelle regole”.

Redazione Calabriaclick

informazione pubblicitaria
informazione pubblicitaria

Altre news

informazione pubblicitaria

Calabria da scoprire

informazione pubblicitaria