mercoledì 19 Maggio 21
mercoledì 19 Maggio 21

Covid, la decisione di un sindaco calabrese: “Rafforzerò i controlli per chi arriva da fuori regione”

Rosaria Succurro, sindaco di San Giovanni in Fiore, ha preannunciato controlli più capillari per chi rientra in Calabria in occasione delle festività natalizie. Il possibile esodo verso Sud, in un periodo caratterizzato dal Covid fa paura, proprio come lo scorse mese di marzo.

“Con l’avvicinarsi delle festività natalizie -ha detto il primo cittadino sulla propria pagina Facebook- si avvicinano anche i rientri in Calabria presso le famiglie e gli affetti cari. Questo Natale e queste festività tutte non saranno come i soliti perché i rientri potrebbero essere molto pericolosi per il diffondersi dei contagi della pandemia. Per tali ragioni ho scritto alle forze dell’ordine chiedendo loro di rafforzare i controlli sul territorio ed ho previsto che ad ogni arrivo di pullman nella nostra città vi sia una pattuglia della Polizia locale ad accoglierli. Questo al fine di verificare se i rientranti siano rispettosi dell’ordinanza comunale sui rientri di seguito allegata (muniti di tampone negativo o in alternativa la quarantena di 14 giorni obbligatoria). In questo momento abbiamo il dovere di tutelare la nostra comunità per evitare l’aumento dei contagi”.

Redazione Calabriaclick

informazione pubblicitaria
informazione pubblicitaria

Altre news

informazione pubblicitaria

Calabria da scoprire

informazione pubblicitaria