martedì 9 Marzo 21
martedì 9 Marzo 21

Covid, nuovi contagi e scuole chiuse nel Catanzarese

Torre di Ruggiero, Chiaravalle, Sersale e Soverato. Sono quattro comuni della provincia di Catanzaro che in queste ore vivono con maggiore preoccupazione l’allerta coronavirus.

Infatti, si riscontrano casi positivi al virus che hanno costretto due sindaci ad emanare la chiusura di alcune scuole coinvolte in quanto alcuni tamponi positivi al test appartengono a studenti.

informazione pubblicitaria

A Torre di Ruggiero, 8 casi, tra cui una studentessa frequentante il liceo di Chiaravalle.

Il sindaco di quest’ultimo comune, Domenico Donato, ha emanato la chiusura delle scuole fino al 17 ottobre, così come è stato costretto a fare il Primo Cittadino di Soverato, Ernesto Alecci.

Chiuso l’istituto Alberghiero a causa dell’evolversi della situazione epidemiologica, derivata da una positività riscontrata nelle scorse ore nella scuola.

informazione pubblicitaria

A Sersale, un caso positivo è stato annunciato su Facebook dal sindaco Salvatore Torchia, che ha postato un messaggio rivoltò alla sua comunità:

“Il caso di positività registrato nella nostra comunità ci deve fare riflettere e deve farci comprendere, ancora più di prima che, purtroppo, nessuno è al sicuro, nessuno è immune da questo invisibile nemico che colpisce alle spalle quando meno ce lo aspettiamo. Possiamo difenderci se osserviamo con rigore le disposizioni impartite dalle autorità e se teniamo comportamenti in linea con tali disposizioni”.

Redazione Calabriaclick

informazione pubblicitaria

Calabria da scoprire