domenica 28 Febbraio 21
domenica 28 Febbraio 21

Covid, nuovo Dpcm in arrivo: non chiuderanno parrucchieri e centri estetici

Il governo lavora sulle nuove misure di contrasto all’emergenza covid, dopo l’aumento dei contagi. Serrato confronto con le Regioni, il ministro Speranza assicura: le decisioni saranno prese insieme. Secondo indiscrezioni dell’Ansa, non chiuderanno negozi di parrucchiere e centri estetici. Una valutazione è invece in corso sullo stop alle palestre e alle piscine e più in generale sugli sport di contatto dilettantistici. Sul tavolo anche scuola, trasporti e apertura dei locali. Palazzo Chigi cerca di fermare le anticipazioni e dice “no a ipotesi non corrispondenti a verità”, rimandando tutto alle comunicazioni ufficiali di Conte, attese per domani. 

Le indicazioni emerse nel corso della riunione del Comitato tecnico scientifico che potrebbero essere adottate dal governo per frenare l’ondata di contagi sono: ingressi scaglionati per scuole superiori e università ma al momento niente didattica a distanza, riorganizzazione dei trasporti locali con il coinvolgimento dei sindaci, potenziamento dell’attività di diagnosi e contact tracing con i medici di base e i pediatri, potenziamento della medicina territoriale attraverso il contributo della protezione civile. 

Redazione Calabriaclick

informazione pubblicitaria
informazione pubblicitaria

Calabria da scoprire

informazione pubblicitaria