informazione pubblicitaria
informazione pubblicitaria

Emergenza posti letto: la Calabria tra le 19 regioni a rischio

informazione pubblicitaria

E’ emergenza per i posti letto nei reparti ospedalieri internistici (Pneumologia, Medicina interna e Malattie infettive). La Calabria è tra le 19 regioni in emergenza. E’ al 54% del suo potenziale. Non è tra quelle maggiormente a rischio, ma la soglia di sicurezza è stata oltrepassata.

Dal confronto, regione per regione, dei posti letto nel 2018 e quelli attivati nel 2020 con l’attuale numero dei ricoveri Covid-19, emerge “un quadro drammatico”.
Sono in allarme 19 Regioni o PA. Lo rileva l’Anaao-Assomed, maggiore sindacato dei medici ospedalieri. 

Questa la percentuale di saturazione dei posti letti Covid nei reparti ospedalieri internistici, regione per regione, ottenuta dall’Anaao dal confronto con i dati di disponibilità posti del 2018, gli ultimi disponibili: Valle d’Aosta 229%, Piemonte 191%, Provincia autonoma Bolzano 129%, Lombardia 129%, Liguria 118%, Lazio 91%, Campania 87%, Provincia autonoma Trento 82%, Abruzzo 77%, Sicilia 73%, Puglia 71%, Emilia Romagna 66%, Toscana 66%, Veneto 64%, Umbria n60%, Calabria 54%, Basilicata 52%, Marche 49%, Sardegna 44%, Molise 34%, Friuli Venezia Giulia 34%.

“Gli ospedali sono ormai prossimi al collasso a causa della carenza di personale sanitario e del gran numero di pazienti Covid che continuano ad arrivare nei nostri reparti”. Lo afferma il presidente della Federazione dei medici internisti (Fadoi), Dario Manfellotto, commentando l’analisi dell’Anaao-Assomed sull’occupazione dei posti letto in ospedale in questo momento della pandemia da Covid 19. “In Medicina interna – assicura Manfellotto – ai pazienti vengono garantite tutte le cure, anche quelle sub-intensive, compresa l’ossigenoterapia e le varie forme di ventilazione non invasiva, cercando di evitare di arrivare alla intubazione o alla morte. Inoltre gli internisti continuano ad assistere i pazienti che sono affetti da altre patologie importanti, come insufficienza renale, bronchite cronica, scompenso cardiaco, sepsi, polmonite, ma per questi malati le possibilità di accesso agli ospedali si stanno riducendo.” “Ed è chiaro – conclude – che una probabile conseguenza sarà la crescente difficoltà a ricoverare e garantire gli standard qualitativi di cura per i malati cronici riacutizzati non Covid”.

Redazione Calabriaclick

informazione pubblicitaria

Social

12,860FansLike
174FollowersFollow
411FollowersFollow

News

Covid, a Bagnara Calabra 76 positivi e 653 persone in quarantena

Il Covid fa paura a Bagnara Calabra, Comune del Reggino. Come comunicato dall’Amministrazione comunale, attraverso un post sulla propria...
informazione pubblicitaria

Covid, in Italia più di 50mila vittime da inizio pandemia

A 11 mesi dall'inizio dell'emergenza, l'Italia supera la soglia delle 50mila vittime per Covid. Secondo i dati del ministero della Salute il...

Covid, 17 vittime in Calabria: giù i nuovi positivi, ma giù pure i tamponi

Sono dati tristi da commentare quelli che giungono dal consueto bollettino regionale che ogni giorno informa i calabresi su come evolve la...

Covid, calo contagi in Calabria: +321

In Calabria ad oggi sono stati sottoposti a test 337.422 soggetti per un totale di tamponi eseguiti 345.039 (allo stesso soggetto possono...

Covid, 10 nuovi casi a Lamezia Terme: i positivi salgono a 254

Consueto punto della situazione Covid del sindaco di Lamezia Terme, Paolo Mascaro, attraverso la propria pagina Facebook. "Comunicati oggi...

Scuola, il Tar boccia Spirlì: per i calabresi è un gran caos

Basta dare un rapido sguardo ai social, per farsi un'idea di cosa stia accadendo nelle case dei cittadini calabresi, in totale confusione,...

Calabria da scoprire

Sangiovese, il vitigno più famoso al mondo è calabrese

Il vitigno più conosciuto nel mondo ed il più coltivato in Italia ha origini calabresi. E' questo un altro primato che la...

Spiaggia Grande – Spiaggia Rossa: un paradiso a Isola Capo Rizzuto

Ubicata in provincia di Crotone, territorio che annovera bellezze, non solo “territoriali”, ma anche di interesse storico. Un luogo ormai divenuto, da...

La merendella calabrese: il frutto che cura l’emicrania

La merendella calabrese è uno dei frutti più buoni della regione. “Nata” in Cina nel 2000 a.C, è stata importata in Europa...

In nome di Pietro: i 10 Papi calabresi e l’Antipapa

La Chiesa Romana ha avuto 10 calabresi con l'onore e l'onere di rappresentare San Pietro nel mondo. Tuttavia, la...

Peperoncino: un prodotto calabrese dalle tante proprietà benefiche

Appartiene al genere Capsicum, piante della famiglia delle Solanaceae, e viene usato su tutte le tavole dei d'Italia, ma non solo. Si,...
informazione pubblicitaria