domenica 16 Maggio 21
domenica 16 Maggio 21

Gratteri: “Dalla sanità pacchetti di voti. E’ denaro, assunzioni, potere”

“La ‘Ndrangheta è l’unica mafia che riesce ad insediarsi in tutte le parti del mondo, anche se la testa è ancora in Calabria”. 

Così il procuratore della Repubblica di Catanzaro, Nicola Gratteri, ospite della trasmissione Piazza Pulita di La7, ha spiegato come la ‘ndrangheta si muove nel mondo e di come tutto poi si riconduca a teste presenti in Calabria.

informazione pubblicitaria

“In Europa non comprano solo le mafie italiane, ma anche quelle sudamericane, ritengono più conveniente investire in Europa, perché è un grande supermercato, una prateria”.

Poi, l’argomento sanità, sulla quale Gratteri sta indagando per far luce su eventuali responsabilità o incapacità ad assumersi le responsabilità.

“La sanità è il 75% di un bilancio regionale: le mafie, ma anche poteri forti, centri di potere sono interessati alla sanità, in termini di vendita di prodotti  ma anche di assunzioni, potere. La sanità produce pacchetti di voti, molta gente entrata come usciere, ora è funzionario e dirigente senza aver fatto concorsi, ora ha responsabilità. Certe volte malafede a volte incapacità”. 

informazione pubblicitaria

“Ci sono famiglie che da generazioni vivono lavorando in nero, quando c’è un blocco, quei 30 euro al giorno non arrivano più in casa, e fin quando farraginosità pubblica amministrazione si muove e arriva cash, la ‘Ndrangheta si sostituisce e porta buste spesa 100-200 euro, quella famiglia ricorderà come benefattore chi gli è stato vicino”.

Redazione Calabriaclick

informazione pubblicitaria
informazione pubblicitaria

Altre news

informazione pubblicitaria

Calabria da scoprire

informazione pubblicitaria