mercoledì 19 Maggio 21
mercoledì 19 Maggio 21

Ilaria Capua: “Nella diffusione del Covid-19 c’è anche il peso dei social”

“Nella diffusione del Covid-19 c’è anche il peso dei social network. Sars, Aviaria, Mers sono state tenute sotto controllo nel giro di qualche mese”.

E’ questo il pensiero espresso dalla nota virologa Ilaria Capua nel corso di un’intervista rilasciata al Corriere della Sera.

informazione pubblicitaria

“Fino alla pandemia del 2020 – spiega la Capua – credo che nessuno di noi avrebbe immaginato anche solo qualche anno fa che i principali determinanti dell’andamento della pandemia sarebbero state invece entità virtuali come l’informazione e i social media. Mai, negli ultimi cento anni (durante i quali ci sono state cinque pandemie influenzali) l’informazione è stata così pervasiva, liquida e impicciona di argomenti complicati anche per gli addetti ai lavori. Il punto chiave che forse sfugge ai più è che questo è il fenomeno biologico e sociale più misurato della storia. È l’evento su cui di punto in bianco si sono rovesciate tonnellate di biotecnologie mature che non solo ci hanno fatto avere milioni di dosi di vaccino in tempo record.

Lo voglio dire con forza – aggiunge la virologa -: non è giusto né possibile incasellare una serie di fenomeni biologici come le mutazioni, le delezioni e le loro possibili conseguenze in caselle mentali a misura di clickbait o di telespettatore disattento. Perché non è giusto: si disorienta chi poi ha le chiavi per uscire da questa situazione cioè le persone che altro non sono che il «fattore individuo»”. (leggi l’intervista integrale)

Redazione Calabriaclick

informazione pubblicitaria
informazione pubblicitaria

Altre news

informazione pubblicitaria

Calabria da scoprire

informazione pubblicitaria