domenica 26 Settembre 21
More
    domenica 26 Settembre 21

    Mi manca la quotidianità

    di Matteo Brancati – In quel minuto mi sono dimenticato di questo periodo. Delle sirene delle ambulanze. Delle notizie che ascoltavo al telegiornale. Del mostro che è il Covid.

    Sorseggiavo il caffè all’aria aperta. Senza mascherina. Senza quella frenesia di voler tornare a casa appena varcata la porta di un supermercato, di un bar, di un negozio, di un ristorante.

    informazione pubblicitaria

    Mi organizzavo con i miei amici. “Andiamo a cena da Filippo o da Giacomo”. “No, dai. Andiamo da Giacomo così poi andiamo sul lungomare e passeggiamo per smaltire“.

    Andavo sulla spiaggia ad ammirare l’alba con le brioches appena sfornate.

    E poi c’erano quelle giornate della settimana, non più tutte uguali. Non c’era il coprifuoco, non c’erano i politici che parlavano di zone rosse, arancioni, gialle. Tutti andavano in palestra o al parco, tutti si abbracciavano senza nessun timore. Tutti andavano al cinema, a teatro e nei musei.

    informazione pubblicitaria

    Si poteva andare in vacanza. Si poteva andare in gelateria scegliendo comodamente il gusto preferito. Si poteva persino giocare a calcetto e andare allo stadio.

    La sveglia era suonata. Ad un certo punto non mi sono nemmeno reso conto se il Covid era un incubo o un terribile scherzo.

    So solo che si dovrebbe tornare a vivere: perché a tutti noi manca la quotidianità.

    Redazione Calabriaclick

    informazione pubblicitaria
    informazione pubblicitaria
    informazione pubblicitaria

    Altre news

    informazione pubblicitaria

    Covid-19 news

    Calabria da Scoprire

    informazione pubblicitaria