domenica 28 Febbraio 21
domenica 28 Febbraio 21

‘Ndrangheta, arrestato Raso: latitante dal 2018

Latitante dal 2018, considerato un personaggio pericoloso della ‘Ndrangheta.

E’ finito in manette oggi Vittorio Raso, elemento di spicco della ’ndrangheta calabrese radicata a Torino. L’uomo è stato arrestato a Barcellona, in Spagna.

informazione pubblicitaria

Soprannominato “Esaurito”, inserito nella consorteria della famiglia Crea che regge il “Crimine” del capoluogo torinese, rivestiva all’interno della ’ndrangheta il grado di “Vangelo”. La sua cattura è l’esito di un’operazione avviata nell’ottobre del 2019 dalla Squadra Mobile di Torino attraverso attività di natura tecnica e intercettazioni, nonché alcuni complessi accertamenti che hanno consentito di fare luce sulle false generalità utilizzate in Spagna dal latitante e quindi di rendere possibile la sua individuazione.

L’operazione è stata messa in atto dalla Squadra Mobile di Torino, con la collaborazione della Direzione centrale Anticrimine ed il Servizio Centrale Operativo, il tutto sotto il coordinamento della Dda della procura torinese. L’arresto è stato eseguito dal personale dell’Udyco iberico, per il tramite del Servizio per la Cooperazione Internazionale di Polizia, ed è stato effettuato grazie alle informazioni fornite dagli investigatori della Polizia di Stato di Torino.

Redazione Calabriaclick

informazione pubblicitaria
informazione pubblicitaria

Calabria da scoprire

informazione pubblicitaria