sabato 17 Aprile 21
sabato 17 Aprile 21

Reggina e Cosenza da 3 punti: il Catanzaro frantuma il record della Ternana

La Reggina fa sul serio e torna prepotentemente a guardare verso la zona playoff ed il sogno serie A. Nella venticinquesima giornata di serie B gli amaranto travolgono la Spal a Ferrara.

I calabresi ne fanno 4 alla diretta concorrente per i playoff e con la seconda vittoria consecutiva ed il settimo risultato utile consecutivo i punti in classifica diventano 32, a cinque lunghezze proprio dalla Spal, che occupa l’ottavo posto, ultima piazza utile per giocarsi quel sogno divenuto quasi impossibile sette partite fa.

informazione pubblicitaria

Il match parte bene per la Reggina, con l’espulsione di Mora dopo neanche 10 minuti di gioco per un doppio giallo, il secondo rimediato all’8′. I calabresi sono bravi ad approfittare subito della superiorità numerica ed in tre minuti, dal 16′ al 19′ piazzano due colpi vincenti con Rivas e Montalto chiudendo il primo tempo sul 2-0.

Nella ripresa terza rete di Rivas, doppietta personale e gol della Spal che accorcia con Esposito. Il poker della Reggina lo sigla Florunsho.

Vince anche il Cosenza, che in casa ospita e batte il Chievo. Finisce 1-0 ed il gol da tre punti lo firma Gliozzi all’11’. Tanto basta per appropriarsi dell’intera posta in palio ed avvicinarsi a -2 dalla zona salvezza, rimanendo in zona playout.

informazione pubblicitaria

Ed in questo sabato di successi anche il Catanzaro fa la sua parte, rifilando la prima sconfitta stagionale in campionato alla Ternana capolista, che cade alla venticinquesima giornata perdendo un’imbattibilità da record. I giallorossi vincono 2-1 al Ceravolo con le reti di Curiale e Carlini, con il momentaneo pari di Boben. Con i tre punti odierni il Catanzaro si avvicina al podio, con Avellino e Bari a -6 e -5.

Redazione Calabriaclick

informazione pubblicitaria

Scegli il Doposcuola su misura per te

Altre news

Calabria da scoprire

informazione pubblicitaria