informazione pubblicitaria
informazione pubblicitaria

Sangiovese, il vitigno più famoso al mondo è calabrese

informazione pubblicitaria

Il vitigno più conosciuto nel mondo ed il più coltivato in Italia ha origini calabresi. E’ questo un altro primato che la storia assegna alla Calabria.

Conferme ufficiali, giunte da analisi genetiche svolte nel 2006, il vino associato da sempre alla Toscana, prodotto da uno dei più celebri vitigni autoctoni italiani, il Sangiovese, ha origini in Calabria.

Ad affermarlo è stata la relazione di José Vouillamoz dell’Università di Neuchatel (formazione dei vitigni europei) presentata per la nascita di Genius Loci, associazione costituita da una serie di produttori vitivinicoli europei.
Il Sangiovese, secondo quanto spiegato dallo studioso dell’Università di Neuchatel, è figlio di due antichi vitigni autoctoni, il toscano Ciliegiolo e il Calabrese Montenuovo.

Nel 2007 un gruppo di ricerca tutto italiano, svolgendo ulteriori analisi genetiche ipotizza che il Sangiovese sia il figlio del Ciliegiolo. L’altro genitore potrebbe essere una oscura varietà calabrese recuperata in Campania in una vecchia vigna e chiamata localmente Calabrese di Montenuovo.

Uno studio del 2014 conferma che il Sangiovese fosse coltivato nel meridione, in particolare in Sicilia e in Calabria, tanto a lungo che incrociandosi con il Mantonico di Bianco (o Montuonico, vitigno calabrese) ha generato il Nerello mascalese, il Gaglioppo di Cirò e il Mantonicone, confermando gli studi precedenti.

La Calabria oggi conserva un’importante produzione di vini, ma anche questo settore potrebbe crescere e creare parallelamente una porta spalancata sul turismo enogastronomico, presente e rappresentato da centinaia di eccellenze, che può e deve crescere ancora tanto.

informazione pubblicitaria

Social

12,860FansLike
174FollowersFollow
411FollowersFollow

News

Covid, in Italia più di 50mila vittime da inizio pandemia

A 11 mesi dall'inizio dell'emergenza, l'Italia supera la soglia delle 50mila vittime per Covid. Secondo i dati del ministero della Salute il...
informazione pubblicitaria

Covid, 17 vittime in Calabria: giù i nuovi positivi, ma giù pure i tamponi

Sono dati tristi da commentare quelli che giungono dal consueto bollettino regionale che ogni giorno informa i calabresi su come evolve la...

Covid, calo contagi in Calabria: +321

In Calabria ad oggi sono stati sottoposti a test 337.422 soggetti per un totale di tamponi eseguiti 345.039 (allo stesso soggetto possono...

Covid, 10 nuovi casi a Lamezia Terme: i positivi salgono a 254

Consueto punto della situazione Covid del sindaco di Lamezia Terme, Paolo Mascaro, attraverso la propria pagina Facebook. "Comunicati oggi...

Scuola, il Tar boccia Spirlì: per i calabresi è un gran caos

Basta dare un rapido sguardo ai social, per farsi un'idea di cosa stia accadendo nelle case dei cittadini calabresi, in totale confusione,...

Tragedia in Calabria: comignolo si stacca dal tetto e uccide un uomo

E' morto dopo due giorni di ricovero l'uomo di Belvedere Marittino colpito, sabato scorso, dal comignolo della sua abitazione. La parte terminale...

Calabria da scoprire

Sangiovese, il vitigno più famoso al mondo è calabrese

Il vitigno più conosciuto nel mondo ed il più coltivato in Italia ha origini calabresi. E' questo un altro primato che la...

Spiaggia Grande – Spiaggia Rossa: un paradiso a Isola Capo Rizzuto

Ubicata in provincia di Crotone, territorio che annovera bellezze, non solo “territoriali”, ma anche di interesse storico. Un luogo ormai divenuto, da...

La merendella calabrese: il frutto che cura l’emicrania

La merendella calabrese è uno dei frutti più buoni della regione. “Nata” in Cina nel 2000 a.C, è stata importata in Europa...

In nome di Pietro: i 10 Papi calabresi e l’Antipapa

La Chiesa Romana ha avuto 10 calabresi con l'onore e l'onere di rappresentare San Pietro nel mondo. Tuttavia, la...

Peperoncino: un prodotto calabrese dalle tante proprietà benefiche

Appartiene al genere Capsicum, piante della famiglia delle Solanaceae, e viene usato su tutte le tavole dei d'Italia, ma non solo. Si,...
informazione pubblicitaria