domenica 16 Maggio 21
domenica 16 Maggio 21

Spostamenti tra Comuni a Natale, Sileri: “Meglio una chiusura, dobbiamo resistere”

Tiene ancora banco la questione spostamenti tra Comuni a Natale, Santo Stefano e Capodanno. Se l’ok di Palazzo Chigi sembra essere vicino, seppur con delle limitazioni soprattutto a livello provinciale, in seno al governo c’è chi non è d’accordo sull’ipotesi di aprire ai “viaggi” tra Comuni per il rischio aumento contagi da Coronavirus.

Pierpaolo Sileri, viceministro della Salute, a Omnibus, su La7, ha affermato: “Per me è meglio una chiusura anche perché solo ieri abbiamo registrato 800 morti. Siamo arrivati a 60mila morti e forse toccheremo i 100mila. Nel governo si sta valutando se rivedere le norme, ma reputo che ora sia sconsigliabile modificare le misure. Poi, se guardiamo i numeri degli Usa dopo il Giorno dei ringraziamento, per me, ripeto, è meglio una chiusura. Bisogna resistere, cosa ci costa farlo altre 2 settimane?”.

informazione pubblicitaria

Sull’argomento è intervenuta anche la sottosegretaria alla Salute, Sandra Zampa che, al programma ‘Che giorno è’ su Rai Radio1, ha dichiarato: “Il mio auspicio è che gli spostamenti vengano ripensati, ma nella misura minima”. Dunque a seconda dei Comuni e delle loro caratteristiche, con modifiche chirurgiche. E sulle stesse modifiche, la sottosegretaria ha chiosato: “Per esempio di potrebbe pensare a una deroga a seconda della categoria, ma i controlli sarebbero complicati”.

Redazione Calabriaclick

informazione pubblicitaria
informazione pubblicitaria

Altre news

informazione pubblicitaria

Calabria da scoprire

informazione pubblicitaria